Svizzera 1993 – (GGB) Zermatt – Gornergrat m.3089 (Parte1)

La Gornergratbahn (GGB) è una ferrovia elettrica a cremagliera di Km 9,3 a scartamento di 1000 mm, che collega Zermatt al Gornergrat nella regione del Monte Rosa. È la seconda ferrovia più alta d’Europa: solo le ferrovie della Jungfrau raggiungono un’altezza maggiore. Venne inaugurata nell’ agosto del 1898 con il preciso scopo di rendere possibile l’accesso al grandioso ghiacciaio del Gorner e la vista di uno tra i più belli panorami alpini. La costruzione richiese un impegno eccezionale dato che i lavori si potevano svolgere solo per un breve periodo dell’anno a causa delle condizioni climatiche a quelle altitudini. La manodopera impiegata, oltre 2000 unità, fu in prevalenza italiana. La linea venne dotata da subito di materiale rotabile elettrico di costruzione svizzera SLM-Winterthur: 4 locomotive a due assi della potenza di 130 kW , a 550 volt corrente alternata, con l’ausilio della cremagliera sistema Abt, permettevano di superare le pendenze esistenti del 200 per mille. Nel 1930 venne innalzata la tensione di alimentazione a 725 volt ed acquistata un’ulteriore locomotiva. Nel secondo dopoguerra venne potenziato il parco rotabili in varie riprese ed acquisite 12 elettromotrici a carrelli più potenti e veloci. Il Gornergrat è una meta turistica che offre un panorama sul Monte Rosa e il Cervino, oltre ad essere un’amata meta di sport invernale. La bellezza dei luoghi attraversati ne fanno una meta turistica 365 giorni l’anno, approfittando anche del fatto che nei mesi
Video Rating: 4 / 5

Comments are closed.